giovedì 3 aprile 2014

Interzona under 19 - risultati terza giornata (giocata giovedì 3 aprile 2014)

Dispiace dover scrivere di una sconfitta.
Dispiace che il bel gruppo under 19 di Udine non sia riuscita nell’impresa e non abbia battuto Bologna. Dispiace che per molte di loro fosse l’ultima chance di disputare una finale nazionale. Dispiace che per alcune di loro questa sarà probabilmente l’ultima partita.

Udine gioca al meglio, si impegna, si dà da fare ma perde (73-54). Perde contro un avversario di tutto rispetto, sia chiaro. Bologna è partita subito forte (già avanti 22-6 il primo quarto), ha dettato e imposto il suo ritmo e il suo stile di basket e non si è più fermata. 
Però il dispiacere resta e resterà a lungo!
Corotlezzis, Da Pozzo e tutte le altre hanno giocato due buone partite ieri e martedì e ci hanno creduto anche oggi.

Vince e si qualifica la squadra (Magika Basket Bologna) probabilmente più talentuosa e più completa che fa di un basket semplice ed efficace le sue armi. Vince la squadra con più punti nelle mani (83 segnati nella prima gara, 76 nella seconda, 73 oggi) in uno sport in cui, ricordiamo, bisogna fare canestro! Quindi complimenti e brave per aver fatto canestro!

Udine aveva delle chance? Sì, le aveva perché nello sport (nonostante i giochi dei potenti) non tutto è ancora già scritto. Udine aveva segnato 56 punti nella prima gara e 61 nella seconda. Per vincere oggi avrebbe dovuto segnare 75/78 punti e tenere Bologna intorno ai 70/73. Il lavoro difensivo è riuscito, quello offensivo meno. Udine storicamente è una società che non fa dell'attacco il suo punto di forza. Questa filosofia funziona quando giochi contro squadre tecnicamente inferiori e con poco talento nelle giocatrici, ma si inceppa quando affronti squadre ben allenate e giocatrici che sanno fare canestro. Fare canestro è un'arte, un qualcosa che hai o non hai dentro. Le ragazze di Udine facciano tesoro di questi insegnamenti!

Complimenti però a Udine per aver, ancora una volta, giocato al meglio delle proprie possibilità. Speriamo nessuna abbia dei rimpianti o dei rammarichi perché vivere così non è bello.
Per il gruppo 95 sabato ci sarà l’ultima gara della serie A2 e tutti ci auguriamo una bella vittoria per chiudere la stagione (in attesa della serie B ovviamente)!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta!